Mappa di Roma illustrata

Mappa di Roma illustrata

Prezzo di listino €7.00 In Offerta

GENERALMENTE SPEDITA ENTRO 15 GIORNI

Mappa della città pensata per bambini, illustrata con giochi, musei e luoghi, 10 cose da fare. Con adesivi. Tascabile e pratica. Italiano e inglese.

Illustratore: Mattia Cerato

10 cose sulla Mappa di Roma

  • Tutti conoscono la leggenda di Romolo e Remo, ma a noi piace molto anche quella delle oche del Campidoglio. Per questo le trovate “in posizione”, pronte a dare l’allarme.
  • Il cane maremmano doveva essere vicino ad Elsa Morante, in omaggio alla Bella Pelozozzo di La Storia. Poi però abbiamo pensato che sarebbe stato più felice in un parco.
  • La posizione di Enrico Fermi è un riferimento ai “ragazzi di via Panisperna“, il nome con cui ci si riferisce al gruppo di fisici che collaborò con lui dall’allora Regio Istituto di Fisica dell’Università di Roma.
  • Per rappresentare l’anima politica di Roma, abbiamo introdotto l’icona della Repubblica Italiana. Il Comune, invece, è indicato dal simbolo ufficiale, quello che ancora reca il celebre S.P.Q.R.
  • La leggenda vuole che il fantasma di Beatrice Cenci si aggiri lungo Ponte Sant’Angelo recando la testa tra le mani. Noi abbiamo preferito non entrare in dettagli macabri…
  • Avete notato il “sorcino” che segue Renato Zero? I bambini trovano davvero divertente questa storia dei fan del cantante e dell’appellativo che li contraddistingue.
  • Sappiamo che la sicurezza è importante ma non ce la siamo sentita di infilare il caschetto a Vittorio De Sica. In fondo, conduce la bicicletta a mano…
  • Volevamo omaggiare anche la nuova generazione di registi romani ma non c’era più posto. Allora abbiamo scelto Jep Gambardella de La Grande Bellezza per segnalare che a Roma il cinema è sempre protagonista.
  • Michelangelo, Raffaello, Caravaggio, Bernini, Borrominisono solo alcuni degli artisti che hanno reso Roma immortale. Noi siamo felici di aver trovato posto anche per Mario Schifano, vicino a Piazza del Popolo, e per Giorgio DeChirico, nei pressi della sua casa-museo.
  • Anche dolci e piatti tipici contribuiscono all’identità di una città. Cercate e trovate Amatriciana, maritozzo e grattachecca!